spirito critico

PENSATOIO DI IDEE

sabato 3 agosto 2013

CONDANNA BERLUSCONI - MINACCE AI GIUDICI

Berlusconi condannato, presidente Fiera Milano: “Segniamo le case dei giudici”



Michele Perini commenta così lo status del consigliere regionale Pdl Giulio Gallera, indignato per la sentenza in Cassazione del Cavaliere. "Al giudice De Pasquale bisogna augurare un brutto vivere, di soffrire", scrive. Poi in una nota spiega: "Se ho offeso qualcuno mi scuso"

Berlusconi condannato, presidente Fiera Milano: “Segniamo le case dei giudici”
I due commenti compaiono sulla pagina del social network del consigliere regionale del Pdl Giulio Gallera (leggi) che in uno status scrive: “Vergogna! I giudici di Cassazione emettano la sentenza giusto in tempo per l’apertura dei telegiornali. E condannano Berlusconi (…)  Noi non ci faremo piegare e spazzare via. Con un processo vergognoso ( in appello hanno letto le motivazioni contestualmente alla sentenza- mai successo in Italia – e hanno fissato l’udienza di cassazione con una celerità mai registrata se non per i condannati per mafia) hanno voluto eliminare dalla scena politica il leader del più importante partito italiano. Noi non molliamo – conclude -. E difenderemo con determinazione la nostra storia politica e il nostro fondatore e leader. Non basteranno pochi magistrati politicizzati per cancellarci dalla storia”.
In una nota riportata dal quotidiano Perini si scusa: “A volte le emozioni e le tensioni superano l’intento, se ho offeso qualcuno mi scuso. Le istituzioni vanno rispettate augurandoci che non vi siano sbagli: il Paese deve andare avanti per il bene di tutti”. I commenti, nel frattempo, non sono stati rimossi dal profilo di Gallera.