spirito critico

PENSATOIO DI IDEE

domenica 8 settembre 2013

Il Tesoro rivede in peggioramento le stime per l´indebitamento 2014-2015

Il Tesoro rivede in peggioramento le stime per l´indebitamento 2014-2015 dello 0,7% all’anno (11 miliardi): vi sveliamo il “Giochetto” che ha in serbo il Governo

Il Tesoro rivede in peggioramento le stime per l´indebitamento 2014-2015 dello 0,7% all’anno (11 miliardi): giochetti all’orizzonte
 Il Tesoro rivede le stime. Nella relazione depositata alla Camera sugli effetti del decreto Imu, il Ministero dell´Economia ha evidenziato che nel 2014-15 i valori programmatici di indebitamento netto registrano un peggioramento dello 0,7% del Pil. Confermati invece i dati 2016-17. Secondo il Tesoro, le misure previste dal decreto Imu dovrebbero innescare una crescita del Pil dello 0,1%

Vi avevamo gia’ messo in allarme 3 mesi fa che i conti pubblici del 2013 sono insostenibili: Una Voragine nei conti pubblici 2013: Deficit verso 4%, Debito oltre 133%. Il Governo mente sui conti
gioco
Commento:
il governo peggiora le stime del 2014 del Deficit dello 0,7% (circa 11 miliardi) e non tocca quelle del 2013 dove si prevede il Deficit al 3%. Curiosamente, la nostra stima di Deficit nel 2013 e’ del 3,7%-4,2%: in sintesi quest’anno mancherebbero all’appello proprio tra gli 11 ed i 18 miliardi. I dati mensili del Fabbisogno confermano in pieno le nostre stime.
Perche’ mai l’abolizione dell’IMU nel 2013 fa peggiorare il Deficit nel 2014 e 2015?
Non e’ che a Dicembre il Governo blocchera’ una serie di trasferimenti (ad enti locali, INPS, Imprese, etc) rimandandoli a Gennaio 2014, per abbellire in modo artificiale i conti del 2013?


By GPG Imperatrice