spirito critico

PENSATOIO DI IDEE

domenica 1 settembre 2013

UN BALLO IN MASCHERA




Chi sa forse un domani:
pur nell’auspicata bolgia, si distinguevano attori con mascherina nera sul volto, caratteristico berretto e maglia a strisce bianche e nere da galeotti. Ancora di più, in quel contesto di folcloristica evocazione carceraria, si facevano notare generali, ambasciatori, baroni, marchesi, conti e contesse, principi e re.

Si inizino le danze