spirito critico

PENSATOIO DI IDEE

domenica 8 dicembre 2013

Primarie Lega, Salvini neo segretario “Battaglia contro Ue. E abolire i prefetti”

Lega, Matteo Salvini nuovo segretario


Ha vinto il duello con Umberto Bossi ottenendo l'82% dei voti. Neo segretario, Ora telefono a Bossi, lui fondamentale. Mandato ridotto fino a 2015














Matteo Salvini è il nuovo segretario della Lega, ha infatti vinto il duello con Bossi ottenendo l'82 dei voti.
Salvini, ha riferito il responsabile organizzativo Roberto Calderoli, ha raccolto 8.162 voti, Bossi 1.833. Il congresso della Lega del 15 dicembre a Torino dovrà ratificare l'esito delle primarie.
Essendo un congresso straordinario il nuovo segretario della Lega ''avrà un mandato non di tre anni ma finirà quello di Maroni e quindi concluderà nel 2015'': lo ha detto Roberto Calderoli annunciando i risultati delle primarie leghiste. Il Congresso di domenica dovrà ora approvare a maggioranza dei delegati il nome di Salvini.
Salvini, Ora telefono a Bossi, lui fondamentale - ''La prima telefonata che farò è ad Umberto Bossi perchè senza di lui non saremmo qui, e penso che debba essere ancora fondamentale per la Lega'': sono le prime parole del neo segretario leghista Matteo Salvini, giunto in via Bellerio.
A primarie votato 60% militanti, poco più di 10mila - Alle primarie per la scelta del nuovo segretario federale della Lega Nord ha votato circa il 60% dei militanti aventi diritto. A quanto si è appreso dopo la chiusura dei seggi, avvenuta alle 17, nei 58 seggi allestiti si sono recati 10.206 militanti su 17.047. Potevano votare i militanti con almeno un anno di anzianità. Lo spoglio delle schede è ancora in corso per sapere quante preferenze hanno raccolto i due sfidanti, Matteo Salvini e Umberto Bossi.
Bossi ha votato a pochi minuti da chiusura seggio - Umberto Bossi ha votato per il rinnovo della segreteria pochi minuti prima della chiusura del seggio in via Bellerio a Milano. ''Io lavoro per la Lega'' ha detto hai giornalisti che gli chiedevamo cosa farà in caso di sconfitta.